Bitcoinmarkets api, Chiamata alle API con WordPress

bitcoinmarkets api

bitcoinmarkets api i migliori siti bitcoin

Come potete notare, quello che otteniamo eseguendo una chiamata GET tramite API è una raccolta di informazioni che possiamo manipolare a nostro piacimento. Con la funzione sopra quindi possiamo ottenere come risultato dei dati, ma è davvero necessario che ogni visitatore sul nostro sito effettui una nuova chiamata al servizio API, sprecando magari i nostri crediti sul numero di chiamate?

bitcoinmarkets api crypto si blocca

Per ovviare a questo e per prendere i dati, non proprio in tempo reale, ma con lo scarto di 1 ora per esempio, ci vengono incontro i Transient di WP. Come usare bitcoinmarkets api Transient Ora vediamo come storare i dati nel database usando bitcoinmarkets api transient di WordPress e quindi smettere di richiamare ogni volta un servizio esterno e usare intelligentemente le chiamate senza spreco di risorse.

I Transient, per chi non lo sapesse, permettono di salvare per un determinato periodo i bitcoin del mercato internazionale in modo efficiente nel proprio database, evitando di eseguire query multiple sul sito che magari possono essere ottimizzate, questo appunto vale anche per servizi esterni che offrono le proprie API.

Ora tramite queste pochi codici abbiamo preso i dati da un servizio web sfruttando le chiamate API e li abbiamo salvati nel nostro database.

bitcoinmarkets api la vincita generatore di btc

Ovviamente lascio a voi bitcoinmarkets api i dati nel miglior modo possibile e gestire per conto vostro tutto il codice HTML. Per esempio:.

bitcoinmarkets api antminer s5 bitcoin

Altre informazioni sull'argomento